Le catene neve, un complemento alla sicurezza dell’auto

Sul calendario di ogni automobilista vi sono contrassegnate, tra le altre, due date fondamentali: il 15 novembre e il 15 aprile. Infatti, è proprio quello il periodo, iniziale e finale, in cui è fatto obbligo avere a bordo della proprio auto le catene neve.

Per affrontare in totale e completa sicurezza le insidie legate alla stagione, queste rappresentano una ottima, pratica ed economica soluzione. Quindi, al di là dell’obbligo, quando la temperatura scende, è giunto il momento di adattare la macchina a questi cambiamenti del tempo per essere certi di essere in grado di guidare in modo sicuro durante l’inverno.

È, indiscutibilmente, necessario avere un mezzo che sia efficace quando la temperatura scende, in grado, pertanto, di affrontare in sicurezza le avverse condizioni atmosferiche quali neve e ghiaccio.

Ma, come scegliere le giuste catene da neve? Vediamo alcuni semplici suggerimenti.

Ad ogni macchina la sua giusta catena da neve

Non a caso vi sono in commercio diversi modelli. Oltre che differenziare per costi, design e caratteristiche che influenzano sulla guidabilità del veicolo, sono così varie proprio per essere in grado di integrarsi su ogni modello di mezzo e tipologia di gomma.

In pratica, ogni modello di macchina, potrà avere sempre la sua giusta catena da neve. Inoltre è bene ricordare che esse dovranno essere montate sulle ruote motrici e, in caso di un 4×4 su tutti e quattro i pneumatici.

Se non si hanno a bordo, oltre che pagare la multa, si può anche correre il rischio di vederci sequestrare la macchina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *